Garanzia auto usate cosa dire ai clienti per vendere

Qual’è la domanda più scomoda che fanno i clienti ai venditori dei veicoli usati?

“Cosa copre la garanzia auto usate?”

Anche tu sei un Dealer che va in crisi quando i clienti ti chiedono cosa copre la garanzia auto usate?

Sei sicuro di rispondere correttamente per non perdere la vendita?

Vediamo come affrontare l’argomento per rispondere correttamente ai clienti senza far rinunciare alla vendita.

Che l’auto sia usata, aziendale o semestrale l’argomento merita un approfondimento.

Ovviamente tutti i venditori sanno di dover garantire le auto usate, tuttavia ci sono delle differenze tra le varie tipologie.

Quanto può incidere l’argomento garanzia del venditore sulle valutazioni di un cliente al momento dell’acquisto?

L’aspetto più importante è capire cosa dire ai clienti sulla garanzia legale di conformità, quando stanno per decidere da chi comprare.

Cosa può rispondere il Dealer per non creare aspettative da F1 e non dire castronerie?

Guarda il video sulla garanzia auto usate, consigli per il venditore

Molti venditori di auto usate sono convinti che sia solo il prezzo a influire sulle scelte dei clienti e a determinare dove acquistare.

In realtà la garanzia incide parecchio nella fase decisionale (nrd Zmot di Google) dei clienti.

Quindi saperla spiegare bene è una leva importante per il Dealer.

Essere un venditore ben informato, preparato sull’argomento e dare la riposte pertinenti fanno la differenza tra un venditore e un altro.

Vediamo cosa può rispondere un Dealer se i clienti rivolgono la fatidica domanda: “Cosa coprono le garanzie usate?”

Uno degli errori classici è confondere le tipologie di garanzie.

L’unica garanzia obbligatoria per legge è la garanzia legale di conformità o garanzia del venditore.

Totalmente diversa dalle cosiddette garanzia del produttore o garanzia convenzionale;

Entrambe vincolano chi la offre, non sono obbligatorie per legge e possono avere diversa durata e copertura o servizi.

A dimostrazione invece che prevale la garanzia legale di conformità, all’interno del Codice del Consumo troviamo:

Art. 133 comma 2 lettere a) obbliga chi offre il servizio a specificare che il consumatore è titolare dei diritti previsti dal paragrafo

“Garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo

Significa che avvalersi del servizio di garanzia convenzionale è una cosa completamente diversa dalla garanzia di legge.

Lo stesso vale per una concessionaria ufficiale che vende auto che godono ancora della garanzia del costruttore.

Si deve tenere presente che sono garanzie diverse anche sotto l’aspetto della responsabilità.

(ndr garanzia legale di conformità vede il Dealer direttamente e unico responsabile nei confronti dei clienti).

Sono sempre i diritti dei consumatori previsti per legge a prevalere, quindi la responsabilità del Dealer non può essere affidata a nessuno altro.

2 FATTORI IMPORTANTI

Fatte le distinzioni tra garanzia legale di conformità e quelle del produttore o garanzia convenzionale, il Dealer deve tenere presente altri 2 fattori importanti:

1 fattore legale

E’ importante perché evita al Dealer di dire delle fesserie che possono tornare indietro come un Boomerang.

Cosa non dire: “La garanzia esclude una parte dei componenti dell’auto”.

Oppure

“La garanzia le rimborsa i guasti in percentuale all’usura, il 50% è a carico del Dealer il restante 50% sarà a carico dei clienti”.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO SULL’ARGOMENTO

Al contrario il Codice del Consumo vieta l’esclusione e limitazioni a priori della copertura dei componenti dell’auto. (leggi il metodo Quintaruota)

2 fattore documentale

Provate ad immaginare quante parole si sentono dire i clienti da un Dealer.

Esempio discorso del venditore mediamente proposto:

“Siamo qui da 25 anni, azienda seria, offriamo il pacchetto di garanzia Y che copre questo SI quello NO poi se ha bisogno c’è il numero verde”.

“Le auto le controlliamo prima … se decide di acquistare sistemeremo anche la carrozzeria”.

Ora invece immaginate di far toccare con mano prove sulla differenza che c’è tra voi e la concorrenza.

Portare il cliente a farsi domanda di qualità su cosa e dove comprare è tutta un’altra trattativa.

Cosa rispondere ai clienti

La garanzia legale del venditore o di conformità sono la stessa cosa (è legata al Dealer).

FREASE PER IL DEALER

La garanzia non prevede rimborsi ai clienti in percentuale all’usura del veicolo.

Lei ha il diritto di far presente alla nostra concessionaria qualsiasi difetto, poi valuteremo cosa si è rotto, come è successo e dopo quanto tempo.

Questo è il nostro libretto di garanzia legale di conformità previsto per legge con il nostro nome.

“Un manuale normativo a tutela dei consumatori, scritto per essere inteso da tutti gli utenti”

Vedi anche il sito AGCM / consumatori / miniguide.

La nostra concessionaria crede nella trasparenza e a prova di ciò che dico, Le lascio questo opuscolo che parla dei nostri servizi

Se la sua auto avrà un difetto, lo valuteremo e se sarà nostra responsabilità avremo l’obbligo di far tornare il veicolo conforme al contratto.

Come?

La legge ci impone come farlo attraverso 4 rimedi da applicare in ordine cronologico:

1° riparare l’auto

2° sostituire l’auto

3° applicare una adeguata riduzione del prezzo pagato per l’acquisto dell’auto.

4° risoluzione del contratto, significa che è accaduto un evento gravissimo, Lei ci restituirà l’auto e noi Le restituiremo le somme pagate.

In conclusione

IL DEALER DEVE TENERE PRESENTE CHE

Entrare in trattativa con i clienti dicendo questo è coperto in garanzia e quello no, potrebbe suscitare dubbi e domande difficili da gestire.

Inoltre sappiamo che la legge Non prevede questa formula.

Crea supporti durevoli da lasciare ai clienti, in modo che li possano leggere anche in un secondo momento.

Concepiscili per far si che trasferiscano la tua qualità e la differenza rispetto alla concorrenza.

Usare solo le parole, corri il rischio di affidare i clienti a un concorrente più bravo a raccontarla.

Non promettere servizi con aspettative da F1 … i clienti resteranno delusi e appena potranno parleranno male di te.

Spero che questo articolo possa aiutare il Dealer e mi piacerebbe conoscere il suo punto di vista

Lascia un commento